informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come lavorare e studiare contemporaneamente: la guida completa

Commenti disabilitati su Come lavorare e studiare contemporaneamente: la guida completa Studiare a Bologna

Sei alla ricerca di consigli su come lavorare e studiare contemporaneamente? Beh, riuscire a coniugare studio e lavoro non è una missione impossibile: con la giusta dose di organizzazione, potrai coltivare la tua carriera senza rinunciare al tuo percorso accademico.

Se, fino a qualche anno fa, pensare di frequentare le lezioni e lavorare era assai complesso, oggi grazie alle nuove tecnologie, è una possibilità più che concreta.

Ad esempio, studiare e frequentare l’Università è possibile anche attraverso la metodologia e-learning: questo ti permette di seguire le lezioni online e organizzare liberamente il tuo tempo.

Ma vediamo ora quali sono i migliori consigli da seguire per riuscire a lavorare e studiare contemporaneamente.

Ecco i segreti per coniugare studio e lavoro

È possibile lavorare a tempo pieno e studiare a tempo pieno? Sembra difficile ma, con l’approccio giusto, potrai riuscire non solo ad eccellere in entrambi gli ambiti, ma anche a goderti un po’ di tempo libero.

Ecco i migliori consigli scelti dall’Università Niccolò Cusano dedicati a tutti gli studenti-lavoratori (o aspiranti tali).

LEGGI ANCHE >> Difficoltà di concentrazione nello studio? Ecco come superarla

#1 – Rimani sempre motivato

Il primo consiglio che vogliamo darti ti sembrerà banale, ma in realtà è alla base di tutto: mantieni alto il tuo livello di motivazione e non dimenticare mai le ragioni profonde che ti spingono a portare avanti questo impegno.

Quando studi e lavori a tempo pieno, potrebbero capitare dei momenti in cui ti senti completamente in balia delle cose e arrivi a domandarti perché hai scelto di fare entrambe le cose contemporaneamente. Potresti anche ritrovarti a voler lasciare il tuo lavoro, l’università o entrambi.

Beh, i momenti di sconforto capitano a tutti e dipendono da molti fattori: non mettere in dubbio te stesso ogni volta che succede.

Metti invece al centro il tuo perché: perché hai scelto di lavorare e studiare contemporaneamente? Qual è la tua motivazione? Mantieni alti i livelli di motivazione e ricordala anche quando trascorri momenti difficili. Quando ti senti sopraffatto, fai una pausa, respira profondamente e pensa a tutte le cose che stai costruendo e per le quali dovresti ringraziare te stesso.

#2 – Organizza al meglio la giornata

L’organizzazione è la chiave del successo. Studiare e lavorare contemporaneamente richiede una grande fase di pianificazione.

Organizza ogni giornata facendo una pianificazione di natura oraria: in base agli orari di lavoro, scegli la fascia oraria da dedicare al tuo studio.

Quando la data dell’esame si avvicina, se possibile, prenditi un giorno libero dal lavoro per esaminare tutto il materiale che verrà trattato nel test. Se non puoi prendere un giorno libero dal lavoro, usa il sabato o la domenica per ripassare.

#3 – Prenditi delle pause

Anche se può sembrare difficile, inserisci nella tua pianificazione dei momenti di pausa. Prenderti del tempo per te ti aiuterà ad abbattere i livelli di stress e ad essere più performante.

Prenditi delle pause di 10 minuti l’ora mentre studi o, magari, segui la tecnica del pomodoro per rimanere concentrato. Ritagliati sempre dei momenti per uscire a fare due passi o prendere un caffè con un amico.

#4 – Sfrutta i tempi (apparentemente) morti

A meno che non lavori da casa, probabilmente dovrai spostarti per raggiungere il tuo luogo di lavoro.

Il tuo tragitto da casa a lavoro e viceversa potrebbe durare anche più di mezz’ora a tratta. Il tuo tempo di viaggio è perfetto per studiare.

Ecco come fare:

  • Scarica versioni audio dei tuoi libri di testo e ascoltali mentre guidi. Se stai studiando un argomento molto complesso, registra te stesso e ascolta la tua voce;
  • Se viaggi in autobus, utilizza il tuo smartphone per accedere al materiale di studio
  • Prepara degli schemi e delle mappe concettuali e consultale durante il tuo viaggio in autobus o metro.

Non sprecare il tuo tragitto giornaliero e sfruttalo per trasformarlo in un momento produttivo e utile al tuo studio. Questo ti permetterà di goderti un po’ più di tempo libero dopo il lavoro.

#5 – Semplifica il materiale di studio

Quando abbiamo parlato dell’importanza dell’organizzazione per lavorare e studiare contemporaneamente, ti abbiamo consigliato di pianificare con attenzione la tua giornata pensando già alle ore di studio da dedicargli.

Una delle maggiori sfide del lavoro e dello studio a tempo pieno è la gestione del pesante carico di studio.

Proprio per questa ragione, è importante pianificare attentamente quando e come studierai.

Uno dei metodi migliori sta nella semplificazione del materiale di studio, “scomponendolo” in piccole parti. Ad esempio, se hai 200 pagine da leggere in due settimane, calcola quante ore di studio avrai a disposizione nelle prossime due settimane. Se hai dieci ore disponibili, dovrai leggere almeno 20 pagine all’ora per completare il tuo incarico.

Se non riesci a leggerlo velocemente, dovrai pianificare un budget più lungo per lo studio nel tuo programma.

Semplificando il materiale, raggiungere gli obiettivi giornalieri sarà più facile.

Università Online: ecco come può permetterti di studiare e lavorare

Ora che abbiamo visto i 5 consigli utili da seguire per coniugare studio e lavoro, vogliamo parlarti di una preziosa opportunità per chi sogna di laurearsi senza rinunciare alla sua carriera: l’Università Telematica.

L’Università Online è un istituto riconosciuto dal MIUR, che ha la possibilità di erogare corsi di laurea attraverso un’innovativa modalità di fruizione: la modalità telematica.

Come funziona? Semplicissimo:

  • Diventando uno studente dell’Università Telematica, avrai diritto ad un accesso riservato per seguire le tue lezioni online
  • Collegandoti ad una piattaforma di e-learning potrai seguire le tue lezioni in ogni momento della giornata. La piattaforma, infatti, è attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Potrai rivedere le lezioni tutte le volte che lo desideri, accedere a slide e materiale didattico e fare dei test di autovalutazione per misurare il tuo livello di conoscenze

I benefici di questa modalità di studio sono moltissimi per chi lavora:

  • Potrai organizzare la giornata nel modo migliore: la piattaforma è sempre attiva e ti basterà connetterti da qualunque dispositivo per vedere le lezioni quando lo desideri, senza limiti di tempo. In questo modo sarà più semplice conciliare l’orario di lavoro con quello di studio;
  • Potrai assistere alle lezioni e rivederle tutte le volte che vuoi, senza rinunce
  • Avrai la possibilità di avere un tutor dedicato che ti assisterà in tutte le fasi della tua vita da studente. Il tutor sarà il tuo riferimento per la formazione, per illustrarti tutto quello che devi sapere sulla piattaforma e darti supporto morale allo studio
  • Potrai seguire le lezioni anche in mobilità: tutto ciò di cui hai bisogno è un device e una connessione internet. Se il tuo lavoro prevede molti spostamenti, questa è un’opportunità molto interessante.

L’offerta formativa online dell’Università Niccolò Cusano

L’Università Niccolò Cusano ha all’attivo una serie di Corsi di laurea, Master e Corsi di specializzazione. In base alle tue necessità e alle tue aspirazioni, potrai scegliere il piano formativo migliore per te e iniziare, finalmente, a coniugare efficacemente studio e lavoro.

Per conoscere nel dettaglio l’offerta formativa, visita il sito Unicusano.it.

Per diventare uno studente Unicusano e lavorare concretamente sulla tua formazione e sulla tua crescita, compila il form o chiama il numero verde 800.98.73.73

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali